brave-ledger-verification=f36e9530e767a014467f4b294d6675bdff30dc13186f85d34a57a7ff28629d3b
 

MyA Cohousing


Cambiare prospettiva di vita all'interno di una economia circolare è un obiettivo ambizioso, se non si ha un obiettivo alto verso cui avvicinarsi, la nostra stessa vita perde di significato. Per raggiungere tale obiettivo è necessario approcciarlo per piccoli passi successivi, anche loro pregni di significato in cui ognuno dei partecipanti al progetto possa trarre nel presente soddisfazione e serenità. Noi professionisti di MyArching ci facciamo sempre tante domande e pensiamo che i progetti di valorizzazione degli immobili, per essere realmente tali, oltre che occuparsi dell'efficienza, sia sotto il profilo economico, sia dal punto di vista energetico/ambientale, devono donare a chi li abita e vive quel senso di serenità e protezione che permette, in un continuum di presenti successivi, il raggiungimento di quell'equilibrio psicofisico necessario a migliorare se stessi in armonia con gli altri. L'obiettivo di MyA Circle è quello di coinvolgere i nostri clienti e tutti coloro che operano nel campo della filiera dell'abitare, all'interno del percorso di economia circolare che permette a ogni componente di trarre vantaggio dalla condivisione delle informazioni. Questo strumento può diventare realmente un percorso di crescita personale per cambiare prospettiva e passare dall'attuale economia basata su una moneta a debito e sulla concorrenza ad una economia positiva dove siamo noi stessi, attraverso la nostra collaborazione a creare la ricchezza e il benessere effettivo della comunità senza essere debitori di nessuno. Complici gli ultimi due anni di restrizioni sempre più crescenti, ci siamo chiesti come affrontare in modo creativo le problematiche che via via stanno nascendo, e quindi cambiare prospettiva alla narrazione che stiamo tuttora subendo. Come le élite finanziarie stanno governando le opportunità che la pandemia di Covid 19 ha creato per dare più velocità di attuazione al loro programma di globalizzazione e centralizzazione della "governance" mondiale, così chi di queste élite non fa parte, può, utilizzando gli stessi strumenti e le stesse opportunità, realizzare un progetto di nuova vita mirato a tutelare i più.


MyA Cohousing è il tassello che mancava alla nostra prospettiva del MyA CIRCLE. MyA Cohousing è un aggregatore per persone che hanno competenze variegate e prospettive di vita orientate verso un più stretto contatto con la natura, distanti dal consumismo, dove il benessere psicofisico e la socialità sono finalizzati a trovare l'unica cosa che realmente interessa ad ogni anima vivente e il suo scopo principale. L'armonia. Come si possa raggiungere questo benessere attraverso la competizione e la lotta uno contro l'altro è la più grande mistificazione a cui abbiamo assistito, peraltro imponendola a tutto il resto del mondo.


Cosa sia un cohousing immerso nella natura è la prima domanda che ci siamo posti.

La risposta che abbiamo ricevuto da tutti coloro che si stanno approcciando a questa prospettiva di vita, è quella che deve essere un luogo accogliente dove ci siano spazi comuni da utilizzare per una comunità ristretta e spazi privati delle monadi ( coppie o famiglie) dove si possa vivere un rapporto più personale e intimo. Gli spazi comuni devono essere utili a tutto ciò che è collaborazione; quindi spazi di incontro e conviviali oltre che spazi per la realizzazione di alcune attività lavorative che devono in qualche maniera sopperire ai bisogni della comunità.


Le persone che in questo periodo, frastornate dagli avvenimenti stanno cercando vie di fuga da una società che li rifiuta sono sempre più numerose, ma sono pronte realmente a questo cambiamento e hanno le basi per svilupparlo realmente? Quello che constatiamo è molto spesso una discrasia fra l'intenzione e la reale capacità di intraprenderla poichè per seguirla ci si trova a doversi mettere fuori della propria zona di confort. La coscienza del cambiamento dipende da noi stessi e il cambiamento deve essere affrontato a piccoli passi per far si che sia sopportabile e oggettivamente fattibile in un continuo percorso che soddisfa l'animo di chi lo compie nel presente. Per formare questo obiettivo abbiamo pertanto creato un perCORSO duale che mette in relazione sia l'aspetto sociale, sia quello economico, che ha nelle sue intenzioni la formazione di una intelligenza sociale diversa da tutto ciò che abbiamo sperimentato fino ad ora. Un percorso dove si prende coscienza che aiutando gli altri si aiuta anche se stessi e lo si può vedere nei fatti concreti subito. Un percorso che aiuta a riconoscere i propri limiti ma anche l'enorme potenziale che ognuno di noi può esprimere in una comunità accogliente che lasci esprimere le persone che la compongono in libertà e autodeterminazione. MyA Cohousing lavora in rete e in reale su tutto il territorio nazionale per creare comunità intenzionali variegate e interconnesse, dove la ricchezza della comunità e dei singoli che la compongono si basa su oggetti e servizi concreti e sul benessere che ognuno cfrea per se e per gli altri.

Stiamo realizzando un progetto dove gli stessi immobili divengono la garanzia della moneta che li sottende. Un immobile moneta per scambiare ricchezza, dove la garanzia è condivisa, oltre il baratto e la moneta a debito. Oltre la possibilità di interrompere i cicli ecologici ed economici, dove l'uomo e la natura sono al centro del progetto di vita. Il percorso NEST mira a tutto questo ma parte da basi concrete nel presente e seguendolo si può scoprire come ci sia un ponte fra la vecchia economia e questo nuovo ecosistema. il tutto un passo alla volta per rendere possibile voltandosi indietro di vedere quanto ci siamo spostati dal vecchio percorso senza quasi neanche accorgercene con un minimo sforzo ogni volta.





88 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti