L'AGOrá, l'evento.


Oggi, domenica 17 marzo 2019 alle 15:00, nella taverna di Antonio, sarò presente con tutti gli elaborati prodotti in quest'anno di lavoro per #ProgettoLAgo dal team MyArching. Nella presentazione del progetto, aperta ai proprietari e alla comunità locale, saranno mostrati:

  1. il masterplan del progetto;

  2. i vari progetti di ristrutturazione completi di preventivi di spesa;

  3. alcuni elementi salienti del Business Plan;

  4. le strategie che attueremo per fare decollare il progetto.

Ai proprietari sarà distribuita la documentazione relativa al loro immobile.

Dopo la presentazione seguirà un dibattito sui temi del progetto, sulle prospettive e i partecipanti potranno proporre domande di interesse generale o suggerire soluzioni.

Richieste su specifiche del proprio immobile saranno date a conclusione della riunione in privato ad ogni proprietario.

Per contingentare i tempi e consentire a tutti di richiedere pareri o proporre domande specifiche è possibile che le domande particolari sugli immobili siano raccolte in una lista e le risposte siano date in differita telefonicamente o per iscritto nei giorni successivi ai rispettivi interessati.



Si comunica anche ai proprietari di immobili in L'Ago che fin'ora non hanno aderito al progetto che, se sono intenzionati a vendere o a mettere a reddito il loro immobile, c'è ancora la possibilità di aderire al progetto negli stessi termini e modi già attuati per gli altri proprietari. Se, come si spera, si riuscirà a trovare in breve tempo un investitore per la realizzazione dell'intero progetto, è nostra intenzione far fare una proposta di acquisto dall'investitore a tutti i proprietari interessati. I tempi di realizzazione e ristrutturazione dell'intero progetto saranno di circa 15 / 18 mesi dalla cessione/inclusione degli immobili. In questo periodo si aprirà quindi una fase di "cantierizzazione" per il paese a causa dei numerosi interventi di ristrutturazione degli immobili. Questotuttavia porterà un vantaggio a tutta la comunità, infatti sarà necessario organizzare l'accoglienza delle maestranze per la realizzazione del progetto e gli alloggi attualmente inseriti nei circuiti di vendita per case vacanza potranno sostituire la normale clientela con quella degli operai senza il rischio di deludere i turisti per ritrovarsi nella stagione 2020 in un paese cantiere invece che in un pittoresco borgo. L'Ago un paese che torna a vivere nell'ottica di un futuro che valorizzi le ancestrali propensioni del luogo alla quiete e all'operosità!






97 visualizzazioni

+39 0185 167 6144

©2019 by MyArching.