+39 0185 167 6144

©2019 by MyArching.

Investimento immobiliare - Blockchain - Smart Contract


Restaurare borghi antichi e riportarli alla vita è uno degli obiettivi di MyArching. Per fare ciò è necessario creare lo spirito di comunità del borgo, catalizzare gli interessi economici di un numero sufficiente di proprietari e abitanti verso un obiettivo sostenibile, avere un progetto corale che riesca ad esaltare le peculiarità del luogo per renderlo un progetto sostenibile e conveniente economicamente.


L'aspetto economico è il fulcro del potenziale successo dell'operazione e va perseguito sin dall'avvio del processo. Oltre al progetto urbanistico e architettonico di ogni singolo edificio da riportare a produrre reddito è necessario analizzare le potenzialità dell'intero territorio di attrarre finanziamenti e la sua capacità di produrre ricchezza per gli investitori e gli abitanti del territorio. Questa analisi prevede una valutazione immobiliare dei cespiti disponibili e del loro stato, delle necessità di trasformazione, una analisi territoriale basata sui dati statistici e produttivi del comprensorio per inquadrare le potenzialità di sviluppo e ritorno economico dell'investimento basato su prospettive concrete.


È la comunità stessa che deve credere nel progetto nella sua fase iniziale e investire in esso per permettere lo sviluppo della fase di ricerca e pianificazione che svilupperà il piano di azione concretizzato in un business plan e una serie di interventi di recupero e riconversione del patrimonio immobiliare capaci di fare partire nuove iniziative imprenditoriali per la cura e lo sviluppo sostenibile del territorio.


A questo scopo può venire in aiuto la nuova tecnologia della blockchain e l'utilizzo degli smart contract di cui abbiamo già parlato in altri articoli di questo blog. Nella prima fase di attivazione, si possono creare dei "PROJECTtoken" finalizzati allo sviluppo del progetto nella sua fase embrionale, convertibili in un futuro, pianificato nella lettera di intenti del progetto, nei "BORGOtoken" della società di gestione immobiliare che valorizzerà il borgo ed il suo territorio aprendo il crowdfunding a finanziatori istituzionali e realtà esterne che, solo dopo aver conosciuto le potenzialità del territorio inserite nel programma di sviluppo sostenibile, potranno valutare l'investimento nella realizzazione del progetto.


Nella società di gestione immobiliare ( le cui quote sono rappresentate dai "BORGOtoken") confluiranno le proprietà dei singoli proprietari, il valore del progetto (i "PROJECTtoken" già emessi), gli investimenti pianificati a progetto per realizzare la messa a reddito. Il capitale nelle sue componenti, una volta realizzato il progetto e gli strumenti immobiliari, comincerà a produrre reddito che sarà distribuito fra i proprietari dei token in modo automatizzato grazie allo smart contract. I token saranno inoltre vendibili e scambiabili con altre criptovalute e con moneta fiat attraverso il mercato e quindi soggetti alla legge della domanda e dell'offerta.


In generale la gestione economica delle attività inserite all'interno degli immobili avverrà attraverso singole società di capitali che pagheranno l'affitto alla società di gestione immobiliare. Questa architettura finanziaria permette di dare ai Token un valore di riserva molto concreto legato al valore degli immobili e quindi con un effetto di stabilizzazione delle possibili variazioni di prezzo in un'ottica di lunga durata dell'investimento.


Il progetto iniziale prevede ovviamente anche l'analisi economica delle varie attività e la sostenibilità per queste ultime che permetta il pagamento degli affitti ai proprietari dei "BORGOtoken".


Le stesse società di gestione delle attività economiche potranno emettere dei loro "ACTIVITYtoken" per finanziarsi, distribuendo i dividendi ottenuti attraverso i servizi / prodotti realizzati nel sistema borgo in un'ottica di economia circolare in cui lavoro e capitale sono intrecciati e correlati a salvaguardia generale dell'ambiente per permettere uno sviluppo sostenibile.


I "PROJECTtoken" sono bloccati e invendibili nella loro fase iniziale poiché sono il finanziamento base per lo sviluppo di progetto e servono ad attivare la fase embrionale.

Superato il periodo di "startUP" saranno inseriti nella blockchain dei "BORGOToken" e con codificati ulteriori vantaggi che premiano gli investitori della prima ora permettendo loro di raccogliere premi e opportunità anche connessi ai prodotti e servizi delle attività imprenditoriali che si svilupperanno nel borgo .

Tutto questo è sin da subito definito oltre che nel "Borgo White Paper" ( lettera d'intenti) anche nello smart contract che sottende l'acquisto dei "PROJECTtoken".


Lo smart contract è lo strumento che assieme alla Blockchain e alla sua capacità di rendere riservate e al tempo stesso pubbliche le informazioni, permette di creare una garanzia condivisa e automatizzata sull'evoluzione dell'investimento, definendo i vari scenari possibili dell'iniziativa, rendendone chiari rischi e prospettive di guadagno , nonché gli obiettivi etici.


Queste tecnologie, scaturite dallo sviluppo della new economy e figlie della globalizzazione, possono condurre quindi, attraverso un registro condiviso e un riappropriarsi della propria privacy, ad una gestione del territorio molto locale e finalizzata anche alla sostenibilità ambientale e ridurre l'impatto antropico sull'ambiente tramutando il "global" in "glocal".


Se anche tu sei un proprietario di un immobile in un borgo antico e la tua proprietà non produce reddito poiché si trova in un contesto ambientale non valorizzato con una economia depressa, puoi sempre pensare di diventare lo stimolo del cambiamento.


I grandi cambiamenti nascono sempre da piccole spinte iniziali che portano a vibrare le coscienze in modo sinergico e positivo molto più proficuamente rispetto ad un cambiamento calato dall'alto.


Potresti contattarci per analizzare insieme la tua proprietà e capire le potenzialità del luogo e se queste possano essere interessanti e proficue per una visione diversa dell'investimento immobiliare.


Non avere timore, siamo qui per aiutare te e i tuoi compaesani a gestire la svolta del vostro borgo.




58 visualizzazioni